counter
Aggiornato il 1/09/ 2019
Nel pdf potete vedere come è stato mal tradotto e traslitterato il Nome di nostro Salvatore.
TRADUZIONE DEL NOME DEL MESSIA.pdf
Documento Adobe Acrobat 852.2 KB
pdf en Español
Traducciòn y transliteraciòn del Nombre
Documento Adobe Acrobat 816.1 KB

Quando leggiamo attentamente la Bibbia in italiano, ci rendiamo conto che sono state tradotte, anche i Greci lo sanno. Sappiamo che la lingua originale è l'Ebraico, questo messaggio è soprattutto per il popolo di Israele, come dicono le Scritture e poi per misericordia verso di noi. sappiamo che i leaders delle Assemblee (Chiese) conoscevano gli scritti del Tanakh. Il nostro amato Salvatore Yashùa è Ebreo e ha insegnato le Scritture in Ebraico e quando si riferiva al che noi chiamiamo l'Antico Testamento, diceva i versetti: come sono scritti, e non gli cambiava e soprattutto il Nome del Padre יהוה YAHWEH. "Poiché allora darò ai popoli (Della Terra)

un linguaggio puro, affinché tutti invochino il Nome di יהוה YAHWEH, per servirlo di comune accordo". (Sofonia 3:9) c'è un grande problema con le traduzioni della Bibbia e questo è: Non sono state fedeli all'originale dall'Ebraico!. per favore investigate gli scritti ebraici (Antico Testamento in Ebraico) e potete vedere la differenza.

Il messaggio com'è partito dai shaliakhim (apostoli) cosi deve tornare per mezzo di noi agli Ebrei; e questo è un segnale per loro: che noi popoli di altre lingue serviamo a Elohim(Dio) ed invochiamo il Nome Maestoso e Glorioso di "יהוהYAHWEH e di haMashiah (il Messia) YASHUA". E questo muoverà agli Ebrei a gelosia.

Noi li predichiamo a loro l'stesso messaggio en altra lingua però senza cambiare i nomi.

שָׁלוֹם Shalom in יָהּ Yashùa הַמָּשִׁיחַ haMashiah

Noi sappiamo che la Torah è del רוּחַ Ruah (Spirito) Romani 7:14
Talché la Torah è קְדשָׁה Kedash(santa), e il comandamento è קְדשָׁה kedash (santo) e giusto e buono. Romani 7:12
Le Tavole Della Torah(Legge).pdf
Documento Adobe Acrobat 209.4 KB

Dal Gesù Ἰησοῦς Greco a Yashùa.

Rom 9:17  Poiché la Scrittura dice a Faraone: Appunto per questo io t’ho suscitato: per mostrare in te la mia potenza, e perché il Mio Nome sia pubblicato per tutta la terra. [Ex 9:1]

Geremia 16:21 Perciò, ecco, io farò loro conoscere, questa volta farò loro conoscere la mia mano e la mia potenza; [Is 43:3; Am 5:8]  e sapranno che il Mio Nome è YAHWEH. [Esodo 3:15; 6:3; 15:3; Sal 83:18]

Perciò il mio popolo conoscerà il mio Nome (Isaia 52:6)

 

Atti 26:13-18 io vidi, o re, per cammino a mezzo giorno, una luce dal cielo, più risplendente del sole, la quale lampeggiò intorno a me ed a coloro che viaggiavano con me. 14 Ed essendo noi tutti caduti in terra, udii una voce che mi disse in lingua ebraica: Saulo, Saulo, perché mi Perseguiti? E t’è duro di ricalcitrar contro gli stimoli. 15 E io dissi: Chi sei tu, Signore? E il Signore rispose: Io sono Yashùa, che tu perseguiti. 16 Ma lèvati, e sta’ in piè; perché per questo ti sono Apparito: per stabilirti ministro e testimone delle cose che tu hai vedute, e di quelle per le quali ti apparirò ancora, 17 liberandoti da questo popolo e dai Gentili, ai quali io ti mando 18 per aprir loro gli occhi, onde si convertano dalle tenebre alla luce e dalla potestà di Satana a YAHWEH, e ricevano, per la fede in me, la remissione dei peccati e la loro parte d’eredità fra i kadoshim(santificati).

Atti 9:15 Ma il Signore gli disse: Va’, perché egli è uno strumento che ho eletto per portare il Mio Nome davanti ai Gentili, ed ai re, ed ai figliuoli d’Israele; 16 poiché io gli mostrerò quante cose debba patire per il Mio Nome

Atti 7:55  Ma egli, essendo pieno dello Ruah HaKodesh (Spirito Santo), fissati gli occhi al cielo, vide la gloria di YAHWEH e Yashùa che stava alla destra di YAHWEH,

Atti 17:2-3 e Paolo, secondo la sua usanza, entrò da loro, e per tre sabati tenne loro ragionamenti tratti dalla Tanakh (Scritture), spiegando e dimostrando ch’era stato necessario che haMashiah (il Messia) soffrisse e risuscitasse dai morti; è haMashiah (il Messia), egli  diceva, è  Yahshùa che io vi annunzio.

Atti 17:10-11 giuntivi, si recarono nella sinagoga dei Giudei. Or questi furono più generosi di quelli di Tessalonica, in quanto che ricevettero la Parola con ogni premura, esaminando tutti i giorni La Tanakh (le Scritture) per vedere se le cose stavano così. Atti 17:18 E anche certi filosofi epicurei e stoici conferivano con lui. E alcuni dicevano: Che vuol dire questo cianciatore? E altri: Egli pare essere un predicatore di divinità straniere; perché annunziava Yashùa e la risurrezione.                                       

Ed è perciò YAHWEH Elohim Padre lo ha sovranamente innalzato e gli ha dato il Nome che è al disopra di ogni nome, [il Nome al disopra, è il Nome del Padre,  anche YAH  è il Nome poetico e abbreviato di YAHWEH; il Nome che porta il Figlio è YAH]  (Filipessi 2:9).

E lo fece sedere alla propria destra nei luoghi celesti, al di sopra di ogni principato e autorità e potestà e signoria, e di ogni altro nome che si nomina non solo in questo mondo, ma anche in quello a venire.(Efis.1:21)

affinché nel Nome di Yashùa si pieghi ogni ginocchio

nei cieli, sulla terra e sotto la terra,  e ogni lingua confessi che Yashùa haMashiah è il Signore, alla gloria di YAHWEH Padre. (Filipessi 2:10)

 

 E in nessun altro è la salvezza; poiché non v’è sotto il cielo alcun altro Nome che sia stato dato agli uomini, per il quale noi abbiamo da esser salvati.